Diversi nomi chiave sono fuori dal tavolo, ma i Pelicans potrebb

05/07/2017 0
La domenica è stata testimone di una frenesia di attività nella NBA, con un certo numero di agenti liberi che accettano nuove offerte Maglie nba a poco prezzo, ma tutto è rimasto tranquillo sul fronte di New Orleans Pelicans - che potrebbe non essere una cosa negativa.
 
L'annuncio più grande è arrivato da Paul Millsap, che ora chiamerà la casa di Denver Nuggets, ma un certo numero di giocatori chiave hanno raggiunto accordi con le squadre: Jodie Meeks, Kyle Korver, Justin Holiday e Ben McLemore.
 
I Pelicans erano interessati ad almeno due di questi nomi dalla lista, mentre il giocatore più legato era, naturalmente, il fratello di Jrue Holiday. Considerando che il 28enne sta uscendo da una campagna produttiva per i Knicks e ha ripetutamente dichiarato del suo desiderio di giocare con il suo fratello minore in passato, è stato sorprendentemente sorprendente vedere i Chicago Bulls afferrarlo per 9 milioni di dollari Due anni successivi.
 
Se Dell Demps si appassionava alla festa più anziana, perché non ha offerto una somma simile con una parte dell'economia Pelicans non taxpayer mid level exception (MLE)? La mia ipotesi, come quella del sabato, è che l'ufficio frontale sperasse di metterlo con l'eccezione biennale (BAE) o non era in grado di impegnarsi ancora a causa di obiettivi più grandi in mente, forse attraverso la libera Agenzia o commercio.
 
Uno di questi potenziali candidati potrebbe essere Nick Young perché può sparare come pochi altri nella lega.
 
Tuttavia, il problema è che il lucido lucido emanato dallo State of Warriors dello Stato del Golden State può essere troppo da passare per il ragazzo che ama la fase centrale. Non bode bene per altre squadre interessate che è stato testimone di festa con Draymond Green su Snapchat
 
Altri tre nomi da guardare sono Darren Collison, Dante Cunningham e C.J. Miles. L'ex Hornet può essere uno dei segreti meglio tenuti nel campionato e ho scoperto il suo valore in aprile. La rivista di Kevin di Cunningham recentemente ha riguardato tutte le basi su perché Dell Demps avrebbe probabilmente amato farlo rimanere a New Orleans. Miles era una volta compagni di squadra con Solomon Hill, ma più importante, il padre dell'assistente Jamelle McMillan è l'allenatore della Indiana Pacers - la familiarità con il tiratore scaltro non dovrebbe essere un problema.
 
Per la BAE, non mi dispiacerebbe vedere i Pelicani a battere i pneumatici su Vinsanity. Durante il primo tempo del campionato estivo di Detroit Pistons e New York Knicks, NBAtv, Vince Carter ha rivelato che non è interessato all'inseguimento dell'anello e alla seduta verso la fine di un banco di calibro di campionato. Anche se ha affermato di essere ancora coinvolto nei colloqui con Memphis, egli sta guardando intorno al campionato per l'opportunità perché, nonostante la sua età, "conosco bene il gioco". Ha affermato di aver concentrato due cose nelle ultime passate: Elite jumpshot e rimanendo un grande difensore per essere vocale sul pavimento.
 
Tuttavia, con tutti quelli che si sono concentrati sul periodo di agevolazione libera, non mi sembra abbastanza dovuto al mercato commerciale - e qui è probabile che Dell Demps faccia il suo marchio più grande. Ho esaminato Jeremy Lin e Eric Bledsoe ieri, ma puoi scommettere che ci siano altri giocatori disponibili. Ad esempio, due squadre da guardare sono i Nuggets e gli Hawks.
 
Con l'atterraggio di Millsap di Denver ma anche di avere interesse a George Hill o di firmare nuovamente Danilo Gallinari, hanno bisogno di creare spazio supplementare. I Pelicans non sono un partner commerciale adatto adeguato nella maggior parte degli scenari, mancano di spazio sufficiente stessi, ma un accordo a tre vie non sarebbe fuori discussione. Oltre alla loro sovrabbondanza di potenza in avanti, i Nuggets potrebbero lanciare offerte su Wilson Chandler o Will Barton.
 
Nel frattempo a Atlanta, il direttore generale Travis Schlenk sta fissando subito una ricostruzione dopo aver perso Millsap e vendendo Dwight Howard. Kent Bazemore avrebbe probabilmente avuto per meno di prezzo pieno dopo la sua stagione underwhelming per iniziare un contratto da 4 anni di $ 70 milioni.
 
Onestamente, non sono tutto ciò che ha sorpreso che i New Orleans Pelicans sono stati tranquilli da quando sono venuti in New Orleans Pelicans maglie nba a poco prezzo accordo con Jrue Holiday. L'ufficio frontale presenta alti aspettative per le loro eccezioni MLE e BAE, o spera che stanno per primo cercando di trovare un altro pezzo potente attraverso il commercio - il tipo di grande valore che forse non possono aggiungersi attraverso l'agenzia libera.